Mostra: 28 maggio-4 giugno 1944, una lunga settimana di sangue

ATTENZIONE:

Destinazione Biella non è in alcun modo responsabile dell'organizzazione degli eventi, pertanto le informazioni relative vanno verificate con gli organizzatori stessi.

In occasione del 75° anniversario dell'eccidio di piazza Martiri della Libertà, la Casa della Resistenza - con il patrocinio del Comune di Sala Biellese e dell'Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea nel Biellese, nel Vercellese e in Valsesia - presenta la mostra fotografica documentale "28 Maggio - 4 giugno 1944 Una lunga settimana di sangue: dal rastrellamento in Valle Elvo e Serra all'eccidio di piazza Q. Sella" e l'omonimo video-documentario per la regia di Piergiorgio Clerici: documenti, fotografie e contributi filmati che ripercorrono le vicende storiche comprese tra il 28 maggio 1944, data di inizio del massiccio rastrellamento nazi-fascista in alta Valle Elvo e sulla Serra, e il 4 giugno 1944, giorno della fucilazione di ventuno partigiani in piazza Martiri della Libertà (all'epoca piazza Q. Sella), con particolare attenzione alla ricostruzione dei profili biografici dei Caduti. Inaugurazione sabato 25 maggio ore 15. Orari mostra: dal 25 maggio al 29 giugno : sabato dalle ore 14.30 alle 17.30 - aperto domenica 2 giugno dalle ore 14.30 alle 17 - dal 6 luglio al 20 ottobre: sabato dalle ore 15 alle 18 - domenica dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 15 alle 18.

Quando

da

a

Dove

Sala Biellese, Casa della Resistenza, via Ottavio Rivetti 5

Apri in Google Maps

45.508656, 7.9576343